Società trasparente

Le linee guida per la rendicontazione del bilancio sociale degli Enti del terzo settore ai sensi dell’art. 14 comma 1°, DLGS 117/2017 e, con riferimento alle imprese sociali, dell’art. 9 comma 2° Dlgs 112/2017 individuano i seguenti soggetti obbligati:

– gli Enti del Terzo Settore con ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate superiori ad 1 milione di euro (art. 14, comma 1 decreto legislativo n. 117/2017);

– i centri di servizio per il volontariato (art. 61, comma 1, lettera l, decreto legislativo n. 117/2017);

le imprese sociali (art. 9, comma 2, decreto legislativo n. 112/2017), ivi comprese le cooperative sociali;

– i gruppi di imprese sociali (con l’obbligo, ai sensi dell’art. 4, comma 2, decreto legislativo n. 112/2017, di redigerlo in forma consolidata).

 

Aderiamo alla normativa vigente ponendo a disposizione il nostro bilancio sociale.

—-> Bilancio sociale 2020

—-> Bilancio sociale 2021